Cosa metti nel carrello? o "Gli equivoci della Mindfulness" (pt.1)

Con il crescere dell’interesse generale nei confronti della pratica di consapevolezza, diventano evidenti alcuni equivoci e “convinzioni”. Ne ho buttati giù alcuni, che esplorerò in articoli separati. Vediamoli un po’ in elenco, tipo lista della spesa. Quali mettete nel carrello? la mindfulness... more...

L'intrattenimento e la trappola del piacere

La continua ricerca di metodi per intrattenerci non fa che ritardare quel momento in cui ci troveremo faccia a faccia con ciò che stavamo evitando. Ci dà piacere, certamente: scorrere la bacheca dei vari Facebook e Instagram, fare le abbuffate su Netflix, YouTube o il tremendo Tik Tok, accend... more...

Il paradosso del dolore

“La nostra tendenza a fuggire, negare o ritrarci dal dolore non fa che intensificare e prolungare il disagio” John Briere, Catherine Scott Paradossale, vero? Eppure lo facciamo centinaia di volte! Per quanto sia una reazione naturale, è spesso anche il motivo per cui una situaz... more...

Quando ti sale la carogna!

C’è una persona che conosco che mi fa salire la carogna la metà delle volte che la vedo. E’ un’espressione molto colorita, lo so, e leggendo le cose che solitamente scrivo ci si potrebbe chiedere “Ma come?! E la mindfulness?” Fatto sta che il 60% delle interazioni tra me e questa persona son... more...

Come capire se la tua pratica di consapevolezza sta “funzionando”

E’ vero che nella pratica non dobbiamo inseguire risultati. E’ vero che bisogna aver fiducia e lasciare che le cose facciano il loro corso, con il loro tempo. Tuttavia, andando avanti a praticare, tra alti e bassi, corsi in gruppo, ritiri e sedute da soli a casa, è naturale domandarci se quello ... more...

Pratichi Mindfulness e ti arrabbi ancora?

“Meglio vincere te stesso che vincere mille battaglie contro mille uomini" Dhammapada, 103 Praticare la Mindfulness non vuol dire che non saremo più stressati. Anzi, probabilmente ogni tanto sentiremo lo stress in maniera ancora più netta, più pungente. Con questo non... more...

Stare a casa: prigione o nido?

“Tutta l'infelicità dell'uomo deriva dalla sua incapacità di starsene seduto nella sua stanza da solo" Blaise Pascal, XVII sec E’ incredibile come, in questo periodo, stare a casa sia percepito da molte persone come una sofferenza. In periodi normali, la casa è ... more...

Fare la spesa con Mettā

“Praticate diligentemente. Tutte le cose composte sono impermanenti" Ultime parole del Buddha Ultimamente, ci è stato richiesto di cambiare molte delle nostre consuetudini. Niente colazione al bar. Niente apericena in centro. Niente palestra né sauna, niente film al cine... more...

Come meditare quando non si ha tempo

“Normalmente dovreste meditare per almeno 20 minuti, ma se siete troppo occupati e non avete tempo, meglio per un’ora” I primi tempi che meditavo lessi questa frase,scritta a mo’ di battuta sul disegno di un anziano in posizione di pratica, il suo effetto sorpresa mi fece... more...

Quando giudico, accetto di non essere libero

“La forma più alta di conoscenza sta nella capacità di osservare senza giudicare” — Krishnamurti — Cosa vuol dire “giudicare“? E soprattutto, cosa significa “osservare senza giudicare“? L’osservazione dell’esperienza da una prospettiva di non giudizio è uno dei 7 pilastri della Min... more...