Quando ti sale la carogna!

C’è una persona che conosco che mi fa salire la carogna la metà delle volte che la vedo. E’ un’espressione molto colorita, lo so, e leggendo le cose che solitamente scrivo ci si potrebbe chiedere “Ma come?! E la mindfulness?” Fatto sta che il 60% delle interazioni tra me e questa persona son... more...

Pratichi Mindfulness e ti arrabbi ancora?

“Meglio vincere te stesso che vincere mille battaglie contro mille uomini" Dhammapada, 103 Praticare la Mindfulness non vuol dire che non saremo più stressati. Anzi, probabilmente ogni tanto sentiremo lo stress in maniera ancora più netta, più pungente. Con questo non... more...

La consapevolezza e i suoi ostacoli: come usarli per crescere oltre

“Nessuna vita è rovinata, tranne quella la cui crescita si è arrestata.” Oscar Wilde Credo che sia un’esperienza comune a tutti noi quella di ricercare in modo maggiore le cose piacevoli: lo stare bene, la pace, il divertimento, e allontanarci da ciò che ci fa stare male o ch... more...

Come sopravvivere alla sofferenza della vita

“Sentire lucidamente la sofferenza è il primo passo per diventarne amici” Credo che per la maggior parte di noi, la vita sia inequivocabilmente ricca di difficoltà. Ognuno di noi le chiama di diversi modi: ostacoli, avversità, problemi, rogne, seccature, disgrazie, sfortuna (cha sf... more...

Disidentificazione: a un passo dalla serenità

“I nostri pensieri possono anche essere reali, ma non sono necessariamente veri” La nostra mente è come un filtro che mettiamo, volenti o nolenti, tra noi e la realtà. Questo filtro è talmente sottile, funzionale e innestato profondamente nella nostra struttura psicologica che il pi... more...

Lo spirito di sacrificio e la difficoltà a dire di no

Se un sacrificio è per voi una tristezza, non una gioia, non fatelo — Romain Rolland — Ci siamo mai chiesti quanta parte della nostra giornata vada via in “sacrificio”? Quando sacrifichiamo qualcosa, o quando ci sacrifichiamo, mettiamo momentaneamente o permanentemente da parte qualcosa a... more...

Come gestire (e disattivare) le persone aggressive

Libero è colui che non deve né subire né dominare per essere qualcuno — Dostoevskij — Tutti noi conosciamo qualcuno o incontriamo, nelle nostre giornate, alcune persone che hanno atteggiamenti aggressivi. Le riconosciamo subito dal modo in cui si pongono: usano toni di voce elevati, ci inter... more...