I soli due errori che puoi fare

Tempo di lettura: 2 minuti Ci sono solo 2 errori che si possono fare lungo la strada per la consapevolezza: non andare fino in fondo, e non iniziare. Non andare fino in fondo vuol dire arrendersi agli ostacoli che, INEVITABILMENTE, hai incontrato. Pensavi forse di non doverne incontrare?... more...

Della concentrazione

Spesso abbiamo un rapporto spinoso con la nostra concentrazione quando pratichiamo. E in realtà anche quando non pratichiamo! Nella normale quotidianità può essere esperienza abbastanza comune quella di avere un’attenzione frammentata, segmentata in tutte le diverse attività che stiamo facendo... more...

Che significa dare attenzione a se stessi

Ho condiviso un post sui social qualche giorno fa in cui ci invitavo a dare alla nostra mente e al nostro corpo l'attenzione che meritano. Ma cosa vuol dire, precisamente, e come viene utile la Mindfulness in questo? A volte questo invito a “darci attenzione” viene interpretato come un mod... more...

L'intrattenimento e la trappola del piacere

La continua ricerca di metodi per intrattenerci non fa che ritardare quel momento in cui ci troveremo faccia a faccia con ciò che stavamo evitando. Ci dà piacere, certamente: scorrere la bacheca dei vari Facebook e Instagram, fare le abbuffate su Netflix, YouTube o il tremendo Tik Tok, accend... more...

Il paradosso del dolore

“La nostra tendenza a fuggire, negare o ritrarci dal dolore non fa che intensificare e prolungare il disagio” John Briere, Catherine Scott Paradossale, vero? Eppure lo facciamo centinaia di volte! Per quanto sia una reazione naturale, è spesso anche il motivo per cui una situaz... more...

Quando ti sale la carogna!

C’è una persona che conosco che mi fa salire la carogna la metà delle volte che la vedo. E’ un’espressione molto colorita, lo so, e leggendo le cose che solitamente scrivo ci si potrebbe chiedere “Ma come?! E la mindfulness?” Fatto sta che il 60% delle interazioni tra me e questa persona son... more...

Che cos’è questo? La pratica della curiosità

Come sarebbero le nostre giornate se non ci trovassimo mai in quell’attitudine mentale chiamata curiosità? Se nulla mai ci scuotesse dal torpore del “già visto, già conosciuto”? Se non fallissimo mai nell’inserire scrupolosamente ogni esperienza, ogni situazione, ogni emozione nella sua giusta... more...

Stare a casa: prigione o nido?

“Tutta l'infelicità dell'uomo deriva dalla sua incapacità di starsene seduto nella sua stanza da solo" Blaise Pascal, XVII sec E’ incredibile come, in questo periodo, stare a casa sia percepito da molte persone come una sofferenza. In periodi normali, la casa è ... more...

Fare la spesa con Mettā

“Praticate diligentemente. Tutte le cose composte sono impermanenti" Ultime parole del Buddha Ultimamente, ci è stato richiesto di cambiare molte delle nostre consuetudini. Niente colazione al bar. Niente apericena in centro. Niente palestra né sauna, niente film al cine... more...