Quando ti sale la carogna!

C’è una persona che conosco che mi fa salire la carogna la metà delle volte che la vedo. E’ un’espressione molto colorita, lo so, e leggendo le cose che solitamente scrivo ci si potrebbe chiedere “Ma come?! E la mindfulness?” Fatto sta che il 60% delle interazioni tra me e questa persona son... more...

Allenarsi alle qualità belle

Approfondendo la nostra consapevolezza, gradualmente si approfondisce anche la percezione che abbiamo degli stati mentali spiacevoli. In poche parole, sentiamo più forte quanto le emozioni “negative” (rabbia, paura, tristezza, delusione, rancore, ostilità, noia, disprezzo) peggiorino la quali... more...

Pratichi Mindfulness e ti arrabbi ancora?

“Meglio vincere te stesso che vincere mille battaglie contro mille uomini" Dhammapada, 103 Praticare la Mindfulness non vuol dire che non saremo più stressati. Anzi, probabilmente ogni tanto sentiremo lo stress in maniera ancora più netta, più pungente. Con questo non... more...

Stare a casa: prigione o nido?

“Tutta l'infelicità dell'uomo deriva dalla sua incapacità di starsene seduto nella sua stanza da solo" Blaise Pascal, XVII sec E’ incredibile come, in questo periodo, stare a casa sia percepito da molte persone come una sofferenza. In periodi normali, la casa è ... more...

Fare la spesa con Mettā

“Praticate diligentemente. Tutte le cose composte sono impermanenti" Ultime parole del Buddha Ultimamente, ci è stato richiesto di cambiare molte delle nostre consuetudini. Niente colazione al bar. Niente apericena in centro. Niente palestra né sauna, niente film al cine... more...

La consapevolezza e i suoi ostacoli: come usarli per crescere oltre

“Nessuna vita è rovinata, tranne quella la cui crescita si è arrestata.” Oscar Wilde Credo che sia un’esperienza comune a tutti noi quella di ricercare in modo maggiore le cose piacevoli: lo stare bene, la pace, il divertimento, e allontanarci da ciò che ci fa stare male o ch... more...

Le attitudini della Mindfulness

LE ATTITUDINI MINDFUL DA COLTIVARE PER UNA PRATICA EFFICACE Per coltivare la consapevolezza non è sufficiente applicare le istruzioni e svolgere le pratiche in modo meccanico (Kabat-Zinn 1990). La trasformazione infatti diventa possibile solo quando si riesce a raggiungere uno stato di aper... more...