Allenarsi alle qualità belle

Approfondendo la nostra consapevolezza, gradualmente si approfondisce anche la percezione che abbiamo degli stati mentali spiacevoli. In poche parole, sentiamo più forte quanto le emozioni “negative” (rabbia, paura, tristezza, delusione, rancore, ostilità, noia, disprezzo) peggiorino la quali... more...

La consapevolezza e i suoi ostacoli: come usarli per crescere oltre

“Nessuna vita è rovinata, tranne quella la cui crescita si è arrestata.” Oscar Wilde Credo che sia un’esperienza comune a tutti noi quella di ricercare in modo maggiore le cose piacevoli: lo stare bene, la pace, il divertimento, e allontanarci da ciò che ci fa stare male o ch... more...

Come sopravvivere alla sofferenza della vita

“Sentire lucidamente la sofferenza è il primo passo per diventarne amici” Credo che per la maggior parte di noi, la vita sia inequivocabilmente ricca di difficoltà. Ognuno di noi le chiama di diversi modi: ostacoli, avversità, problemi, rogne, seccature, disgrazie, sfortuna (cha sf... more...

L'intenzione e la capacità di stare nella pratica

“L'innocenza cominciò col primo uomo, e lì rimase. ” — Giuseppe Gioachino Belli — Sedersi in meditazione è un momento delicato. E' un momento in cui decidiamo di fermarci, di interrompere le nostre normali attività, e di metterci seduti. E' un momento particolare perché potremmo avere... more...

La noia: come gestirla in 5 punti

La noia non è altro che il desiderio puro della felicità non soddisfatto dal piacere, e non offeso apertamente dal dispiacere. — Giacomo Leopardi — “Quando provo a mettermi a meditare, capita spesso che mi annoi. O mi annoio, o mi agito. In entrambi i casi, la mia pratica finisce là”.... more...