L'intrattenimento e la trappola del piacere

La continua ricerca di metodi per intrattenerci non fa che ritardare quel momento in cui ci troveremo faccia a faccia con ciò che stavamo evitando. Ci dà piacere, certamente: scorrere la bacheca dei vari Facebook e Instagram, fare le abbuffate su Netflix, YouTube o il tremendo Tik Tok, accend... more...

Il paradosso del dolore

“La nostra tendenza a fuggire, negare o ritrarci dal dolore non fa che intensificare e prolungare il disagio” John Briere, Catherine Scott Paradossale, vero? Eppure lo facciamo centinaia di volte! Per quanto sia una reazione naturale, è spesso anche il motivo per cui una situaz... more...

Senza paura

Cosa ti impedisce di cadere morto sul pavimento in questo preciso istante, amico mio? Assolutamente niente, e non puoi sapere quando arriverà il momento. Così è meglio se ti prendi buona cura dei tuoi passi, abbracciando ciascuna e ognuna di queste esperienze del mondo con tutt... more...

Caro te stesso

Caro te stesso, che hai sempre così tante cose da fare, così tanti posti dove andare; la tua mente gira veloce come le pale di un ventilatore; ogni momento sempre mosso e confuso perché non sei mai fermo. So che sei stanco. So anche che non è colpa tua. Nel cervello hai un costante r... more...

Perpetua Equanimità

Ora è il tempo di rinunciare a te stesso. Lascia andare la presa, Abbandona ogni lotta, Pensiero, preoccupazione e speranza. Ora è il tempo di stare in Silenzio. Siedi solido e quieto Come la montagna più alta. Sii sereno e lieve Come un delicato fiore. Ora è il tempo d... more...

Quando ti sale la carogna!

C’è una persona che conosco che mi fa salire la carogna la metà delle volte che la vedo. E’ un’espressione molto colorita, lo so, e leggendo le cose che solitamente scrivo ci si potrebbe chiedere “Ma come?! E la mindfulness?” Fatto sta che il 60% delle interazioni tra me e questa persona son... more...

Percezione del dolore durante la pratica: perché si riduce?

E’ comune a chi pratica l’esperienza del dolore fisico durante le meditazioni sedute. Il più delle volte è il mal di schiena che ci tiene ancorati a un’esperienza sensoriale disagevole, oppure il male alle ginocchia dovuto alla posizione a gambe incrociate, o la tensione nelle spalle di cui ci ac... more...

Io non sono io

Io non sono io Io sono quello che cammina accanto a me senza che io lo veda, a cui a volte riesco a fare visita, ma che altre volte dimentico; sono quello che rimane calmo e silenzioso mentre parlo, e che perdona, gentile, mentre odio, quello che passeggia dove ... more...

Come capire se la tua pratica di consapevolezza sta “funzionando”

E’ vero che nella pratica non dobbiamo inseguire risultati. E’ vero che bisogna aver fiducia e lasciare che le cose facciano il loro corso, con il loro tempo. Tuttavia, andando avanti a praticare, tra alti e bassi, corsi in gruppo, ritiri e sedute da soli a casa, è naturale domandarci se quello ... more...

E così siam solo polvere

E così, siamo solo polvere. Nel frattempo, mia moglie e io rassettiamo il letto, tenendo gli angoli opposti del lenzuolo, lo solleviamo, facendolo gonfiare, poi lo tendiamo, misurando ad occhio se si riadagia allineato tra di noi. Tiriamo, pieghiamo, rimbocchiamo, e se sono for... more...